SAGGISTICA

GLI EROI CHE CI MANCANO

(casa editrice: I.L.A Palma; ed. 1979)

GLI EROI CHE CI MANCANO

La raccolta di elzeviri di Osnato rivela una profonda contaminatio tra morale e poesia.

alla luce della sua coscienza, sorretta dalla verità cristiana, l'autore un articolo dopo l'altro, sottolinea il senso ed il carattere del destino dell'uomo. Il quale non può disconoscere che egli non è fatto per vivere come un bruto, ma "per seguir virtute e conoscenza". Questa esigenza è resa più acuta dal rapporto, sotteso nella pagina, tra l'uomo Osnato e la condizione socio-politica di questo nostro tempo, travagliato da una crisi che, essendo essenzialmente morale, investe qualunque forma della società e crea quella situazione generale di malessere, quell'inquietudine che va dalla semplice insofferenza alla violenza aperta.

In questi elzeviri coincidono prosa e poesia per la convergenza e la reciprocità di una tematica che affonda radici e trova alimento in una concezione etica che non ama i compromessi. 

Elencazione degli elzeviri:

- Lo Stato, il terrorismo e gli intellettuali. "Giornale di Sicilia", Palermo, 2 aprile 1978.

 - Dopo il caso Moro. "Giornale di Sicilia", Palermo 25 maggio 1978

Trentennale della uccisione di A. Moro: "Dopo il caso Moro. Dove sta la vera democrazia" vedi l'articolo in formato pdf

 - Una nuova resistenza. Combattere con la prevenzione la criminalità ed il terrorismo. "Giornale di Sicilia", Palermo, 2 febbraio 1979.

- Il dramma della Storia (libertà o arbitrio). "Giornale di Sicilia, Palermo, 17 dicembre 1977.

- La pena carceraria svuotata di significato. "Giornale di Sicilia", Palermo, 10 novembre 1976.

- Dalla culla del diritto alla tomba della giustizia. "Giornale di Sicilia", Palermo, 17 febbraio 1978.

- Magistratura laica. Giustizia a cottimo. "Avvenire", Milano, 30 giugno 1977.

- Delinquenza minorile ed emigrazione. "Avvenire", Milano, 4 giugno 1977.

- Quando si cerca il significato dell'esistenza (scienza e fede). "Giornale di Sicilia", Palermo, 1 settembre 1978.

- Morale e diritto all'autodeterminazione. L'aborto contro la donna. "Giornale di Sicilia", Palermo, 4 gennaio 1979

- Questa umanità potrà sopravvivere (Holocaust 2000). "Giornale di Sicilia", Palermo, 20 gennaio 1978.

- Bambini senza diritto alla vita. Nel terzo mondo ogni anno muoiono 15 milioni di bimbi. "Giornale di Sicilia", Palermo, 12 dicembre 1978.

- Se muore la pietà. La strada dell'eutanasia. "Giornale di Sicilia", Palermo, 18 novembre 1977.

- La nostra società respinge i meritevoli. "Il domani", Palermo, 17 febbraio 1977.

- Linguaggio e società. Guardando con gli occhi dello Spirito. "Giornale di Sicilia", Palermo, 8 febbraio 1978.

- Conformismo e libertà. Se l'arte è nobile, la critica è santa. "Giornale di Sicilia", Palermo, 8 marzo 1978.


Mafia e terrorismo è apparso nella "Revue de deux mondes"

(casa editrice: Paris, août; ed. 1981)


"L'uomo oggi" nella Rivista dei giuristi cattolici.

In tale articolo si legge "Penso che solo nella sfera della fantasia e delle immagini dovrebbe muoversi l'artista ... perché egli è chiamato a conoscere le cose, non a gestirle".


 

     

I racconti "Lorenzo" e "La pecorella pasquale" sono stati pubblicati a Canton nel 1986 con la traduzione cinese di Shen E-mei


Silenzio Rumore Suono

(casa editrice: Carlo Saladino - Pubblicato Sett. 2009 - Presentato nel dicembre 2009 presso Villa Malfitano a Palermo)

critica letteraria di S. E. Gianfranco Romagnoli (scarica il testo)