NOTA BIBLIOGRAFICA

Antonio Osnato Troiano è nato a Caronia (ME). Magistrato, prima a Ravenna poi a Palermo, in questa città svolge le funzioni di Sostituto Procuratore Generale nella Corte d'Appello. Scrittore, ama dipanare la parabola della propria vita su due cammini paralleli: la magistratura e la poesia. Le sue prime liriche e le prose sono alimentate dalla grande tradizione romantica. L'opera poetica è raccolta nelle sillogi: La sera respira (Ila Palma 1974), Vulissi Cantari (1975) in dialetto siciliano; Cammini Paralleli (1976), nell'edizione francese (a cura di Ida Rampolla del Tindaro) e spagnola (Juan B. Bertran), Padre nostro per un cavallo (Rebellato, 1980), Porta dell'orizzonte (Piero Manni, 1999), Stella Polare (Kalós, 2004). Sue poesie sono nell'antologia "La paix invicible espoir" (Bruxelles, Unesco, ed. J. Antoine, 1978) e in "Al-Abd  Al-Agnabiyyab" (Damasco, 1981 n. 28), per la traduzione di Issa I Naouri (vedi giornale della Giordania). Saggistica e narrativa: Gli eroi che ci  mancano (Ila Palma, 1980), Il Mediterraneo brucia (Triquetra, 1984), Silenzio Rumore Suono (Carlo Saladino, 2009), Non solo di ginestra profuma la Sicilia (Ila Palma, 2010).

Un riconoscimento ufficiale è giunto ad Osnato nel 1986 dalla Cina con la traduzione e pubblicazione dall'italianista Schen.E-mei del racconto "Lorenzo " nella rivista letteraria di Canton "YIAI". Il saggio "Mafia e Terrorismo" è apparso nella "Revue des Deux Mondes" (Paris août, 1981). Il "Sole nella Tomba delle vigne" (Flaminia, 1986), quattro racconti di cui uno dedicato all'isola di Stromboli è stato apprezzato dal prefattore Geno Pampaloni.

Mantiene contatti culturali di respiro anche ecumenico.  Ciò risulta anche dalla corrispondenza del massimo esponente culturale dell'ISLAM in Italia, ai tempi dello Scià dell'Iran, (vedi lettera n.1 e n. 2), nonché dalla Città del Vaticano (vedi lettera) e con l'Arcivescovo di Cipro Makarios (vedi lettera n. 1 e n. 2); ed il Presidente del Senegal, Leopold Sedar Sengor (vedi lettera).

Partecipa ad incontri internazionali di natura letteraria e giuridica.

E' presente nel museo della poesia a Cesa (Arezzo), Val di Chiana (vedi recensione)  

 Letterari:

- UNESCO (Bruxelles e Paris)

 - 1979 - anno internazionale del fanciullo (Bruxelles - Belgio)

- XIX Incontri poetici di Mont. St. Michel (Broceliand - Francia)

- Settembre 1976 - XII Biennale Internazionale di Poesia (Knokke-Heist)  vedi invito

 - Seminario (Sorbona - Parigi) sul libro "Il Mediterraneo Brucia", 1976

- La bibliotheque St. Louis de France (Roma), settimana della francofonia con Chemins Parallèles - Università - S. Charles (Missouri - USA)  

Giuridici:

- Diritto umanitario (Firenze) Famiglie divise e riunite per eventi bellici ed emigrazione

- Diritto umanitario (Sanremo) 23° Tavola rotonda sui problemi della Corte Criminale Internazionale

- The 9th Annual Conference and General Meeting of the international Association of Prosecutors, Seoul - Corea, 2004 (vedi comunicato stampa)

- The 10th Annual Conference and General Meeting of the international Association of Prosecutors, Copenhagen - Danimarca, 2005

- The 11th Annual Conference and General Meeting of the international Association of Prosecutors, Paris - France, 2006

 - The 12th Annual Conference and General Meeting of the international Association of Prosecutors, Hong-Kong - Cina, 2007

 - The 13th Annual Conference and General Meeting of the international Association of Prosecutors, Singapore - 2008

- The 14th Annual Conference and General Meeting of the international Association of Prosecutors, Kiev - Ucraina, 2009    

- The 15th Annual Conference and General Meeting of the international Association of Prosecutors, The Hauge - Olanda, 2010

-  V Regional Conference for Central and Eastern Europe & Central Asia, "Cooperating Against Corruption", Belgrado - Serbia, 2010